Macchine agricole per il vigneto - Rinieri
  • Viale dell'Appennino, 606 / B, 47121 Forlì FC

Porta Utensili Bio-Dynamic Porta Utensili Bio-Dynamic

Scopri tutte le macchine

Porta utensili Turbo Porta utensili Turbo

Scopri tutte le macchine

Macchinari interceppi Macchinari interceppi

Scopri tutte le macchine

Interceppo Cimatrici

Scopri tutte le macchine

Interceppo Defogliatrici, prepotatrici

Scopri tutte le macchine

Interceppo Spollonatrici

Scopri tutte le macchine

Interceppo Trincia sarmenti

Scopri tutte le macchine

Interceppo Lavorazione suolo

Scopri tutte le macchine

Interceppo Carrelli elevatori

Scopri tutte le macchine

In Rinieri offriamo una vasta gamma di macchine agricole per le lavorazioni e la gestione del vigneto: macchinari per il diserbo meccanico interceppi, la spollonatura del fusto della pianta, il taglio dell’erba e il controllo delle infestanti nel filare, la lavorazione del suolo interfilare, la gestione e la potatura della chioma, la trinciatura di sarmenti.

I nostri macchinari specifici per le operazioni in vigneto si adattano a tutti i vari impianti di vigneti esistenti, sia per i classici cordone speronato o cortina semplice sia per guyot, casarsa, G.D.C. o capovolto.

Vigneto

I modelli e le attrezzature agricole che produciamo sono in grado di soddisfare tutte le esigenze di lavorazione interfilare in tutte le tipologie di terreno, con particolare attenzione alle soluzioni per i terreni collinari.
Grazie alla grande esperienza maturata nel settore agricolo e viticolo, siamo in grado di offrire macchine agricole su misura sia per piccole aziende che per grandi contoterzisti, con soluzioni meccaniche, idrauliche o elettroidrauliche, singole o doppie, da applicare anteriormente o posteriormente al trattore.
Esperienza che insieme alla continua innovazione ci permette di creare attrezzature agricole in grado di portare avanti modello di viticoltura che riduce sempre di più l'impatto ambientale e i costi di gestione.

Vigneto

L’attenzione particolare verso metodologie che permettono di rispettare l’ambiente, con un orientamento particolare al diserbo meccanico e all’agricoltura biologica, ha caratterizzato la storia recente e la produzione di macchinari interceppi, con i primi modelli di frese ed erpici rotanti del 1970.

Da allora le soluzioni proposte sono aumentate e oggi possiamo offrire macchinari per tutte le tipologie di lavorazione e porta utensili che hanno la possibilità di montare differenti teste di lavoro. In ogni stagione e condizione i nostri macchinari agricoli ti aiutano nella gestione del vigneto e nelle sue lavorazioni.

Soluzioni per il diserbo meccanico

Una gestione migliore e più sostenibile del terreno sottofila prevede il diserbo meccanico come alternativa a quello chimico. Una metodologia di lavoro ugualmente efficace ma allo stesso tempo meno nociva per il terreno e la pianta, che rispetta l’ambiente e arricchisce la biodiversità del vigneto.

Grazie alle macchine Rinieri è possibile adottare questa tecnica più efficiente e sostenibile per l’ambiente, che prevede operazioni come l’inerbimento a basso taglio, che limita il compattamento del suolo e l’erosione, il rincalzo e la rimozione delle zolle. Lavorazioni che rientrano tra le tecniche adottate in agricoltura biologica.

Interceppi

Produciamo macchinari interceppi da oltre 40 anni con più di 15 modelli a catalogo con diverse tipologie di lavorazioni: erpici, frese, aratrini, rasaerba, sarchiatrici, dischiere.
I porta utensili Rinieri, grazie alla possibilità di poter montare sul telaio una serie di attrezzi, permettono di svolgere una serie di operazioni, dalla preparazione del suolo al controllo degli infestanti, dalla spollonatura al mulching vegetale.

Tra i nostri modelli di spicco per la lavorazione del terreno interfilare citiamo la linea Bio-Dynamic, sarchiatrici a dita con Bio-Disc e Bio-Star (rollhacke e fingerhacke) progettate per il diserbo meccanico veloce interceppi e che rompono il terreno vicino alle piante, per una pulizia completa del sottofila.

interceppi

Il terreno viene lavorato esclusivamente dall’azione impressa dalla macchina e dai suoi attrezzi per raggiungere gli obiettivi di diserbo biologico e di gestione delle erbe infestanti nel vigneto.

Puoi scegliere tra la versione singola o doppia, anteriore o posteriore. In più hai la possibilità di montare una serie di utensili opzionali, tra cui la ruota rasaerba per controllare la crescita delle erbe infestanti vicino le piante, diverse testate spollonatrici per eliminare i getti che si formano sul fusto delle piante e le erbe infestanti e il rullo Bio-Roll per sfalciare l’erba al centro del filare.

La linea Turbo Evo, invece, è il porta attrezzi completo che può montare 8 diverse testate di lavoro, è disponibile in versione singola e doppia, dotata di gruppo scavallatore elettroidraulico su telaio portato anteriore o posteriore, che può essere impiegata per tutte le esigenze lavorative tra i filari grazie ai differenti utensili che possono montare e alla vasta scelta di optional disponibili: lama sarchiatrice, kit scalzatura con aratro e disco aprisolco, dischiera scalzante e rincalzante, erpice rotante, mini trincia, testata spollonatrice, rasaerba, rollhacke Bio-Disc e fingerhacke Bio-Star.

L’ampia possibilità di personalizzazione lo rende la soluzione adatta a ogni tipo di lavorazione interfilare. Il porta utensili interceppi più completo e versatile che si può utilizzare tutto l’anno senza limiti operativi, adattandosi a tutte le tipologie di vigneti.

trinciatutto

Trinciatutto

Lo sfalcio meccanico vede nei trinciatutto i macchinari agricoli adatti a una manutenzione del terreno rapida ed efficace, utilizzati anche per la trinciatura dei sarmenti e delle potature del vigneto, con la giusta attenzione verso la sostenibilità ambientale.

Agendo in modo meccanico su erba e arbusti, tagliando e sminuzzando finemente la vegetazione indesiderata e distribuendo sul terreno il materiale vegetale triturato, compie un’azione funzionale per il benessere della pianta stessa e della biologia del suolo.

In Rinieri produciamo diversi modelli di trincia, da quelli leggeri indicati principalmente per il taglio dell’erba interfilare e per triturare anche i sarmenti, ai modelli medi e pesanti, soluzioni più performanti e adatti a chi vuole trinciare anche rami più grossi. Alcuni con la possibilità di applicare optional per eseguire una lavorazione aggiuntiva e permettere di risparmiare tempo: disco rasaerba (singolo o doppio), spollonatrice (singola o doppia), andanatore.

Cimatrici

Con la crescita delle piante, ma prima della maturazione degli acini, si esegue la cimatura che ha come scopo principale quello del contenimento delle dimensioni dei germogli e dello sviluppo controllato della chioma. Ciò favorisce la circolazione dell'aria e la penetrazione della luce al suo interno, con effetti positivi sia sulla maturazione dei grappoli sia sul controllo delle principali malattie fungine.

Le cimatrici Rinieri, costruite in oltre 20 modelli, si adattano a tutte le tipologie di impianto e condizioni del terreno e si differenziano in 2 sistemi di taglio: barre bilama a denti o barre con coltelli rotanti.

Sono disponibili cimatrici singole e doppie, con varie geometrie di barre e con modelli scavallanti. I telai sui quali sono montare sono: il telaio ECO il più semplice con meno regolazioni, ideale per gli impianti in pianura; il telaio TOWER con colonna centrale molto resistente; il telaio VISION con una struttura ribassata per una maggiore visibilità frontale, adatto anche per impianti con pendenze laterali.

Completano la gamma delle attrezzature per la gestione della chioma del vigneto le defogliatrici a rulli che rimuovono le foglie nella zona di produzione nei vigneti e le spollonatrici che rimuovono i nuovi germogli che si formano lungo il fusto delle viti. Attrezzature che aiutano ad ottenere risultati positivi sulla maturazione, sulla salute e sulla qualità dell’uva.

Oltre alle prepotatrici che aiutano nelle operazioni di stralciatura e potatura invernale nei vigneti con impianti allevati con sistema a cordone speronato o a guyot.

Lavorazione del suolo

Inoltre, con le macchine agricole Rinieri esegui tutte le lavorazioni del terreno interfilare e di gestione del suolo.

I coltivatori ad ancore o a dischi permettono la lavorazione completa del terreno tra i filari in un solo passaggio, con una penetrazione efficace anche in terreni tenaci e forti.

I frangizolle a dischi lavorano il terreno in profondità e lo livellano.

I dissodatori permettono di tagliare e sollevare il terreno, rompendo le suole dovute a precedenti lavorazioni e alla compattazione naturale. E permettono quindi di arieggiare il terreno.

Oltre agli interratori di concime per apportare materiale nutritivo direttamente nel terreno e in profondità. E ai coltivatori meccanici, macchinari progettati per smuovere il terreno in superficie e ottenere un’ottima raffinazione.

Le macchine agricole che proponiamo sul mercato sono il risultato di oltre 100 anni di passione, ricerca, studio, innovazione ed esperienza nel settore agricolo. E con lo sguardo rivolto al futuro per rispondere ai bisogni e alle necessità di un’agricoltura sempre più moderna e proiettata verso un approccio più ecologico e sostenibile.

I nostri clienti possono scegliere tra un ampio catalogo di macchinari e attrezzature per la cura del vigneto e del terreno interfilare. E grazie alla possibilità di scegliere tra personalizzazioni e optional potrai avere la soluzione adatta alle tue esigenze professionali.