DRF VISION 2

Descrizione

La defogliatrice per vigneto con telaio VISION è caratterizzata da una struttura centrale ribassata agganciata anteriormente al trattore che garantisce una maggiore visibilità di lavoro frontale, così mentre l'operatore guida il trattore all'interno del filare, può regolare costantemente la posizione delle testate defogliatrici per una lavorazione perfetta.  Viene alimentata dall’impianto idraulico del trattore, necessita di 40/45 litri d'olio. Lo spostamento laterale avviene sempre su cuscinetti, in parte idraulico e in parte manuale, particolarità che rende il telaio molto resistente e solido. Il modello doppio permette di lavorare entrambi i lati del filare in un solo passaggio, così da risparmiare tempo, con la possibilità di regolare idraulicamente le barre verticali ad altezze differenti in modo da adattarsi perfettamente alle varie tipologie di impianto anche con pendenze laterali. 

La defogliatrice a rulli contrapposti modello DRF è ideale per rimuovere le foglie nella zona di produzione nei vigneti moderni. Questa operazione favorisce la maturazione e riduce notevolmente la necessità di trattamenti fitosanitari. I due rulli contrapposti, uno munito di fori e l’altro in gomma, e la particolare forma dello scudo di protezione in acciaio inox che si adatta perfettamente alla parete vegetativa, permettono una perfetta e sicura defogliatura senza arrecare danni anche ai grappoli più giovani. L’aspirazione è garantita da una ventola azionata da motore idraulico.  Il modello DRF VISION 2 ha doppia testata defogliatrice DRF in modo da compiere un solo passaggio ogni filare, montate sul telaio modello Vision che permette una grande visibilità. La stabilità e l’affidabilità dei macchinari VISION le rendono ideali per vigneti di medie o grandi dimensioni o contoterzisti.

Il modello DRF VISION 2 dispone di serie di distributore elettroidraulico con joystick 7+1 con alzate, brandeggio e spostamento laterale idraulici permettendo tutte le movimentazioni della struttura e della testata, necessari per una buona gestione della chioma.

Alla testata defogliatrice DRF può essere applicata una piccola barra di taglio bilama che, posta anteriormente alla testata, esegue il taglio dei tralci che fuoriescono dai fili evitando che questi possano bloccare i rulli stessi.

Al telaio polivalente VISION si possono montare cimatrici singole e doppie con diverse geometrie di barra: I, C, L, U rovesciata e con elemento superiore o inferiore opzionale, da adattare alle esigenze del cliente, oppure la testata spollonatrice o pre-potatrice invernale.

Tutti i modelli sono completati da cavalletto di rimessaggio idraulico.

 


Depliant PDF Più info

Scheda tecnica

MOD larghezza minima filare larghezza massima filare Peso
DRF V2 A 165 255 600 (1320) 40 - 45 150 / 250 60
Loading…