RINIERI: 50 ANNI A FORLÌ

Scrivere un articolo riguardante l'anniversario di un'azienda è sicuramente emozionante ma al tempo stesso arduo. Da un lato c'è l'emozione di ripercorrere eventi e circostanze che hanno portato alla costruzione di un gruppo di persone che persegue uno scopo univoco e dall'altro lato c'è la paura di sbagliare, di non dare il giusto merito a quelle persone che ci hanno permesso di essere quello che siamo oggi. 

 

Anni '60: Augusta Zanetti e Ambrogio Rinieri

 

Rinieri e i suoi 50 anni a Forlì

Ci sono delle date nella vita di un uomo che meritano di essere celebrate. Lo stesso discorso vale per la vita di un'azienda perché essa non è altro che una comunità di persone, ognuna con le proprie capacità e competenze che opera per raggiungere un fine comune. 

          

                                       

 

Per noi della Rinieri il 2017 è una tappa storica fondamentale. Infatti quest'anno l'azienda taglia il traguardo dei 50 anni dal suo insediamento a Forlì. Era il lontano 1967 quando Ambrogio Rinieri decise di trasferire l'attività, iniziata dal padre Olinto, da Predappio a Forlì. Egli munito di forte spirito lavorativo e buona volontà portò con sé l'esperienza di fabbro, appresa nel contesto familiare, nel nuovo ambiente in cui oggi sorge la Rinieri, un'attività iniziata in una piccola officina di fabbro divenuta in seguito azienda ben strutturata. 

Per il 2 Agosto stiamo organizzando una festa aziendale che non consiste solo in discorsi e brindisi tra tutti i collaboratori, ma in una rievocazione mentale della nostra storia. Un luogo non presente fisicamente ma ben radicato nella nostra memoria che ci permette di proseguire il lavoro, iniziato più di novant'anni fa, con la stessa passione di chi ha posto il primo mattone per edificare ciò che oggi siamo. 

 

 

Loading…

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK