Macchina per il diradamento fiorale FLORIX

Rinieri è lieta di comunicare una nuova collaborazione con la Start-up Trentina Agroxx, dalla quale è nata Florix, l’innovativa macchina per il diradamento floreale che rispetta le piante e l’ambiente, presentata per la prima volta nello stand Rinieri all’Interpoma di Bolzano 22, Florix elimina i fiori in eccesso con delicatezza e precisione, nel pieno rispetto della pianta e dell’ambiente.

Agroxx è un’azienda nata nel 2021 che si caratterizza per la continua innovazione tecnologica, condotta tramite le eccellenti competenze dei fondatori e un centro di ricerca e prototipazione meccatronica d’avanguardia. Il team di Agroxx progetta e realizza macchine agricole e macchine operatrici con primaria attenzione alla tutela ambientale e detiene brevetti a livello mondiale destinati a rivoluzionare il diradamento fiorale.

Florix è un sistema meccanizzato di diradamento con braccetti mobili, brevettato da Agroxx, che si adatta alla pianta, la rispetta, riduce i tempi operativi, dà vantaggi nel calibro della frutta e nel ritorno fiorale. Florix è un progetto che valorizza una “filiera” di competenze tecniche innovative ed agronomiche, capace di offrire tempi rapidi di ritorno economico dell’investimento e con la possibilità di accedere al recupero e ad agevolazioni fiscali per gli investimenti in beni strumentali nuovi (macchinari 4.0).

Oltre alle mele e pesche, sono in avanzata fase di progettazione le nuove macchine dedicate alle colture di albicocco e susino.

Il sistema rivoluzionario di diradamento fiorale è efficace e sostenibile, ideale per l’agricoltura biologica, capace di ridurre significativamente l’impiego dei prodotti chimici nella frutticoltura tradizionale, inoltre permette di risparmiare tempo, contenendo i costi di gestione dell’intero impianto.

Florix è versatile e si adegua alla pianta su cui si opera. L’innovativo sistema a braccetti mobili garantisce delicatezza e uniformità nel trattare la pianta, indipendentemente dalla specie e dal tipo di allevamento, agendo sia sulla parte esterna che al centro di essa, garantendo risultati ottimali. Florix è la scelta perfetta per le coltivazioni biologiche.

Perchè Florix è ideale per le coltivazioni biologiche?

È confermato in quanto l’agricoltura biologica non dispone di molecole di sintesi e le molecole organiche a disposizione sono molto problematiche e sensibili in base all’andamento del meteo. Il diradamento meccanico rappresenta la vera alternativa per il diradamento in campo biologico anche in funzione del ritorno a fiore dell’anno successivo. Inoltre, nell'anno in corso si evidenzia un aumento del calibro dei frutti, grazie ad una riduzione della concorrenza tra i frutti stessi. L’utilizzo della diradatrice meccanica Florix è inoltre sostenibile perché rispetta l’ambiente e non danneggia le piante.

L’innovazione di Florix

Al contrario delle altre diradatrici meccaniche Florix riesce a penetrare più profondamente all’interno delle piante, grazie braccetti snodabili che lavorano in maniera autonoma, il risultato è un diradamento fiorale più efficace risultando più efficienti rispetto alle macchine standard, munite invece di una struttura centrale fissa che ruota sulla quale sono attaccati i fili.

Florix è disponibile in 2 modelli: il BASE con il telaio fisso centrale, lo stesso della potatrice Rinieri CRF, al quale viene collegata la barra di supporto con i braccetti mobili, in 3 diverse opzioni 8 - 10 o 12 braccetti o il modello FLORIX PLUS con 10 braccetti e un telaio speciale che ha un sistema di chiusura integrato per il trasporto stradale.

Le altre differenze tecniche tra i due modelli sono:

  FLORIX FLORIX PLUS
Altezza max. di lavoro 3500 - 4000 - 4500 mm 3300 mm
Altezza diradamento 2000 - 2500 - 3000 mm 2500 mm
Dimensioni chiusa L x P x H   1276 x 773 x 1314 mm
Brandeggio idraulico colonna +/-15° +/-5°
Spostamento laterale idraulico 500mm 400mm
Alzata idraulica 900 mm 500 mm
Portata olio minima richiesta 30-35  L/min. 25-30  L/min.
Peso macchina 320 – 340 – 360 Kg  370 Kg
Rotazione fruste 0 > 1000 giri/min. 0 > 1000 giri/min.
Velocità di avanzamento in lavoro da 2.5 a 4 Km/h da 2.5 a 4 Km/h

 

Rinieri grazie alla collaborazione con Agroxx inserisce una grande novità nella propria gamma ampliando l’offerta con un macchinario rivoluzionario e all’avanguardia che ha già riscontrato un grande successo a Interpoma e altre fiere di settore in questi primi mesi di promozione. Grazie a Rinieri e alla rete di vendita e assistenza Florix porterà il know how e il Made in Italy nel mondo.