Macchine per l’agricoltura 4.0: interceppo porta utensili Turbo EVO

Macchine per l’agricoltura 4.0: interceppo porta utensili Turbo EVO

 

La forte spinta verso l’innovazione tecnologica applicata al settore agricolo è legata alla visione di un’agricoltura proiettata in un futuro sempre più green e sostenibile.

Di agricoltura sostenibile ne abbiamo parlato in questo articolo, dove abbiamo sottolineato vantaggi e limiti di un paradigma nel quale si collocano le pratiche di un’agricoltura completamente biologica.

Inoltre, abbiamo presentato la nostra visione di agricoltura integrata che coniuga il minimo impatto ambientale con la maggiore efficienza produttiva. Una visione chiara che da sempre spinge Rinieri ad anticipare i tempi e impegnarsi fortemente nella ricerca e nello sviluppo di soluzioni innovative da mettere a disposizione degli imprenditori agricoli.

 

Il futuro dell’agricoltura pone massima attenzione ai temi della sostenibilità e della tutela dell’ambiente, oggi al centro di qualsiasi ragionamento sul settore agricolo. Si cercano nuove modalità di lavorazione che possono coniugare l’efficienza produttiva e con il minimo impatto ambientale.

Una strada percorribile è stata trovata nell’integrazione di sistemi di analisi dei dati per consentire un monitoraggio del lavoro e delle condizioni dei campi coltivati. I dati vengono raccolti sia dal terreno che dai macchinari, analizzati e trasformati in informazioni precise e puntuali che permettono di prendere decisioni migliori.

Sull’utilizzo delle nuove tecnologie digitali si fonda e sviluppa l’agricoltura 4.0: evoluzione dell’agricoltura di precisione che vede nella digitalizzazione del settore agricolo la risposta ai bisogni di sostenibilità e di tutela dell’ambiente. Ma non solo.

Infatti, tra i vantaggi dell’agricoltura 4.0 troviamo anche l’aumento dell’efficienza dei processi produttivi e l’ottimizzazione delle risorse, che elimina gli sprechi e gli interventi superflui e, allo stesso tempo, aumenta la qualità e la quantità delle produzioni. Il tutto riducendo l’impatto ambientale e permettendo importanti risparmi di tempo e risorse per gli agricoltori.

 

In questa nuova concezione dell’agricoltura, le tecnologie digitali danno un importante supporto agli operatori del settore nei loro processi decisionali. Informazioni in tempo reale sulle condizioni del terreno e delle colture migliorano la pianificazione del lavoro, che diventa più efficace e più efficiente con guadagni sia per l'agricoltore che per l'ambiente.

 

Macchinari 4.0 Rinieri

Così come per l’agricoltura biologica, l’agricoltura 4.0 porta con sé una visione e una serie di cambiamenti. L’impegno di Rinieri per un’agricoltura sempre più ecosostenibile si concretizza con la produzione di macchinari interceppi per il diserbo meccanico sempre più evoluti.

Macchine progettate non solo per rispettare i parametri della nuova agricoltura più sostenibile e a minor impatto ambientale, ma anche in grado di apportare vantaggi misurabili nel lavoro e rendere più facile la vita e il lavoro di tutti gli imprenditori agricoli.

Interceppo Twin Turbo Evo

 

Turbo Evo

In Rinieri innovazione e tecnologia sono elementi fondamentali per la produzione di macchinari all’avanguardia.

In questo senso, il nuovo interceppo porta utensili Turbo Evo è il macchinario che risponde alle richieste di un’agricoltura del futuro più innovativa e sostenibile.

Si tratta di un macchinario per la lavorazione meccanica del terreno interfilare che coniuga efficienza produttiva e impatto ambientale minimo, in quanto evita il controllo chimico.

Abbiamo creato due porta utensili di questa linea: il Turbo Evo Singolo e il Twin Turbo Evo, entrambi disponibili nella versione anteriore e posteriore.

 

 

Gli interceppi Turbo Evo con gruppi scavallatori elettroidraulici sono dotati di centralina idraulica indipendente e ruote d'appoggio regolabili. Macchinari che possono essere personalizzati e adattati a tutte le esigenze lavorative, grazie ai 7 differenti utensili che possono montare e alla vasta scelta di optional disponibili.

Un interceppo che diventa la soluzione adatta a ogni tipo di lavorazione interfilare.

 

Dettaglio interceppo Turbo Evo Rinieri

 

La grande innovazione è data dal fatto che gli interceppi Turbo Evo sono macchinari 4.0 grazie all’aggiunta del Kit 4.0 e del sistema di guida automatico Easy Ride.

Il Kit 4.0 consente di raccogliere dati sul lavoro. È composto da:

  • joystick di comando per accensione e sicurezza con indicazioni led,
  • dispositivo satellitare GPS per la localizzazione;
  • sensori per il monitoraggio dei dati: temperatura e pressione dell’olio, numero di piante lavorate;
  • piattaforma web per visualizzare dati, report e grafici.

E garantisce un’ottimizzazione del lavoro in termini di riduzione dei costi, migliore sostenibilità e maggiore tracciabilità.

Oltre al vantaggio di poter accedere alle agevolazioni fiscali per l’agricoltura 4.0

 

Sistema Easy Ride

Easy Ride Precision Farming 4.0 è il sistema di guida automatica per vigneti e frutteti brevettato per interfilari Turbo.

Il sistema, premiato come novità tecnica al concorso Novità Tecniche di EIMA 2021, misura la distanza della macchina dalla pianta e corregge automaticamente la posizione della testa di lavoro. In questo modo l’interfilare Turbo si troverà sempre nella posizione ottimale di lavoro.

 

Interceppo Twin Turbo Evo a lavoro

 

Il sistema Easy ride si presenta come un box di comando che l’operatore attiva dalla cabina. Una volta attivato, rileva in automatico la distanza dalla pianta al momento dello scavallamento, con aggiustamenti costanti ogni volta che supera una nuova pianta.

Il vantaggio portato da questo sistema è che la macchina lavora sempre nella posizione migliore, senza l’intervento dell’operatore per la correzione della distanza. Questo rende più facile, veloce e sicura la lavorazione su tutti i tipi di terreno, con l’aumento della produttività del 15-20% rispetto al modello senza Easy Ride.

Per una gestione del terreno interfilare più semplice e veloce.