RINIERI SRL ANNUNCIA L'ACQUISIZIONE DI AM -  ARGNANI & MONTI, DUE AZIENDE STORICHE DELLA ROMAGNA.

RINIERI SRL ANNUNCIA L'ACQUISIZIONE DI AM - ARGNANI & MONTI, DUE AZIENDE STORICHE DELLA ROMAGNA.

Forlì, Agosto 2020 – L’azienda Rinieri Srl, produttrice di macchinari agricoli da vigneto e frutteto, nel panorama romagnolo da più di 100 anni, rende noto di aver firmato a fine Luglio l'acquisizione del 75% della società Argnani e Monti di Bertinoro (FC), nel settore delle pale caricatrici, apripista e spartineve, al fine di integrare la propria offerta commerciale e ampliare la gamma di prodotti per la commercializzazione e l’esportazione all’estero.

Le due storiche aziende forlivesi Rinieri srl e AM di Argani e Monti, portatrici nel mondo del marchio Made in Italy, avevano già siglato un accordo di partnership nel 2018 per consentire la continuità ed il rilancio aziendale della Argnani e Monti, anche con la salvaguardia di un significativo livello occupazionale. Ora questo ulteriore tassello mira a rafforzare significativamente l’offerta con un alto potenziale di crescita grazie ai nuovi mercati internazionali.

“Siamo molto soddisfatti di aver finalizzato l'acquisizione di AM, che ci permetterà di ottenere importanti sinergie commerciali e di prodotto" commenta l’amministratore Carlo Rinieri che aggiunge "Una realtà storica come noi, che vanta una tradizione di eccellenza e artigianalità, un made in Italy che ha saputo evolversi, consolidandosi nel tempo. L’operazione conclusa ha una rilevanza strategica per la Rinieri in quanto permette di rafforzare la nostra presenza sui mercati locali ed internazionali, ampliando sempre più la nostra gamma di prodotti per venire incontro a tutte le esigenze del cliente”.

La ditta Argnani & Monti s.r.l. nasce nel Gennaio del 1965 dallo spirito imprenditoriale di Argnani Quirico e Vincenzino Monti che, proprio in quel momento, riconoscono il forte e crescente bisogno di sviluppo nel settore agricolo. Agli inizi la prevalenza del lavoro si concentra su macchine movimento terra ed aratri, ma con il passare degli anni si dedica sempre di più ad attrezzatura idonea alla bonifica del terreno (apripiste, ripper) e allo spostamento (pale caricatrici) fino ad ampliare la gamma con lame sgombraneve, spargisale ed escavatori. La storia, l’evoluzione e lo sviluppo hanno permesso all’azienda di consolidarsi tra le aziende leader nei settori dei caricatori frontali, delle lame apripista, degli spartineve e delle macchine spargisale per il mercato italiano ed estero.

“Sono entusiasta di entrare a far parte della squadra di Rinieri Srl” ha dichiarato il Sign. Monti, “Rinieri è una realtà storica e molto importante nel nostro territorio che negli anni ha saputo cogliere gli sviluppi del mercato e fondare un’ottima rete commerciale e assistenza al cliente. Per noi sarà un’opportunità di crescita grazie alla forte rete commerciale e visibilità del marchio Rinieri nel mondo. Sono sicuro che la sinergia tra le due Società porterà nuova forza e benefici ai nostri clienti”.


RINIERI SRL ANNUNCIA L'ACQUISIZIONE DI AM -  ARGNANI & MONTI, DUE AZIENDE STORICHE DELLA ROMAGNA.

In termini strategici, questa acquisizione condurrà le due società a mettere a fattor comune tutto il know-how, le tecnologie e la catena di sviluppo e produzione creando nuove sinergie e risparmiando in termini di efficienza sui costi di produzione e commercializzazione. L’integrazione delle attività industriali di Rinieri e di AM consentirà alle due aziende di competere sui mercati internazionali con una presenza più strategica e organizzata grazie alla forte rete commerciale di Rinieri che si sviluppa in oltre 60 paesi nel mondo e più di 400 concessionari.

“L’operazione si inserisce nella nostra strategia di crescita – dichiara Fabio Buccioli, Direttore Commerciale – che punta ad ampliare il portafoglio prodotti e clienti. Questa acquisizione, nell’anno del centenario per il nostro marchio, conferma ancora una volta la leadership di Rinieri Srl nello sviluppare soluzioni tecnologiche innovative per il settore agricolo. Tale iniziativa vuole andare a rafforzare soprattutto il mercato estero, per portare nel mondo il marchio AM e farlo conoscere ai nostri rivenditori. ”